Scrivere e pubblicare nell’editoria di oggi

Scrivere e pubblicare

Sviluppo: un incontro di due ore.

Costo: 18,90 euro.

Posti ancora disponibili: 25.

Data:  da fissare, maggio o giugno 2021.  
Orario: 18,00-20,00.

Sede: Skype, in diretta da Milano.

Iscrizione entro il …….. 2021.

Info: corsi@edizionidelgattaccio.it / 347-0589212.

Seminario di informazione e orientamento.

«I libri non hanno futuro, i nuovi mezzi di comunicazione attirano l’attenzione della gente e nessuno leggerà più. L’editoria ha pochi anni davanti a sé.»
Lo diceva un grandissimo editore svizzero-milanese, Ulrico Hoepli.
Era il 1924…
Oggi l’editoria c’è ancora, i libri anche, le donne e gli uomini che scrivono non parliamone. Oggi le aspiranti autrici e gli aspiranti autori hanno diverse possibilità per pubblicare la propria opera, e per promuoverla.
Ma oggi è molto diverso, rispetto a un tempo. Bisogna conoscerne molte, di cose, affinché l’aggettivo aspiranti (o emergenti, un termine più amato dagli aspiranti) sparisca di fronte alla nobile qualifica di scrittrici e scrittori.
Come scrivere per l’oggi, a partire dal perché lo facciamo. Come portare al meglio la nostra scrittura. Come farsi largo nella radura dell’editoria italiana. Pubblicare da soli o pubblicare bene accompagnati: le informazioni che servono nell’uno e nell’altro caso. E le idee sbagliate da toglierci dalla testa per arrivare a qualcosa di buono.
Di tutto questo parleremo!
Con una scrittrice e un piccolo editore.
Con amplissimo spazio alle tue domande, dalle più tecniche alle più intime.
Sarà bello.

Le tematiche
–   libri e cultura qui e ora: cosa si legge, cosa si scrive, cosa si pensa
–   perché voglio scrivere: urgenza, tema, stile, idee e trama di partenza, aspettative
–   Italo Calvino: sei lezioni per ricordare in che anno siamo
–   cinque idee clamorosamente sbagliate sull’editoria
–   la disciplina e il progetto dello scrivere
–   cosa devi avere fatto prima di mandare in giro la tua opera
–   depositare il tuo manoscritto: dove, perché, cosa costa, cosa succede davvero
–   bussare a una casa editrice
–   bussare a un’agenzia letteraria
–   bussare all’estero
–   autopubblicarsi: il tempo, lo spazio, la mente, i soldi
–   autopromuoversi: social, piattaforme di stampa, e-book
–   il diavolo abita nei dettagli: contratti editoriali, tipografie, esperti Seo
–   i concorsi letterari
–   le mille direzioni della parola scritta
–   scrivere il secondo libro
–   vivere, pensare, bersi una birra da autrice e da scrittore.

Gli obbiettivi
–   dare fondamenta solide al tuo personale progetto di romanzo
–   avere consapevolezza delle scelte e delle cose da fare affinché il tuo libro esista e venga letto

–   saperne di più e togliersi dubbi e illusioni sull’editoria del 2021.

Gli ideatori e conduttori

Elena Mearini

Nata nel 1978 a Milano, dove vive. Si occupa di narrativa e poesia, opera nel campo del disagio sociale conducendo laboratori di scrittura in carceri e comunità. Nel 2009 esce il suo primo romanzo 360 gradi di rabbia, (ed. Excelsior 1881); nel 2011 pubblica il romanzo Undicesimo comandamento, sulla violenza di genere (Perdisa pop). A gennaio 2015 è la volta del romanzo A testa in giù (Morellini), su autismo e incomunicabilità. Nel gennaio 2016 esce il romanzo Bianca da morire (Cairo). L’anno dopo seguono il romanzo È stato breve il nostro lungo viaggio (Cairo) e Strategia dell’addio, storia poetica in versi illustrata da Clara Patella. Firma due raccolte di poesie: Dilemma di una bottiglia (Forme Libere ed.) e Per silenzio e voce (Marco Saya).
I passi di mia madre (Morellini), il suo ultimo romanzo, è candidato al Premio Strega 2021.

Luciano Sartirana

È nato a Milano nel 1957. Ha collaborato con Feltrinelli, Demetra, RadioRai, Radio Popolare, OfficinaFilm; siti web e blog, istituzioni pubbliche, associazioni, enti privati. Dal 2008 è editore e Direttore editoriale con le Edizioni del Gattaccio. Ha scritto il libro “Nel settimo creò il Maracanã”, la prima storia sociale del calcio brasiliano apparsa in Italia.
Ha visto navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, e i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser. E anche a Porta Genova.
Crea e conduce corsi di Scrittura creativa, Sceneggiatura, Comunicazione e Promozione editoriale dal 1994.