Accademia della Mela 2024-2025

Posti oggi disponibili: 12 

Sviluppo: 28 ore su 14 incontri di due ore ciascuno.
Il corso – suddiviso in tre moduli – comprende anche: una serata extra con una scrittrice, un editor o uno sceneggiatore; un colloquio individuale con i docenti entro il 31 maggio 2025.

Primo modulo: i lunedì 14 e 28 ottobre, 11 e 25 novembre, 9 dicembre 2024 dalle 18,30 alle 20,30. Iscrizione standard: 270,00 euro. Iscrizione studenti: 175,00.

Secondo modulo: i lunedì 13 e 27 gennaio, 10 e 24 febbraio, 10 e 24 marzo 2025 dalle 18,30 alle 20,30. Iscrizione standard: 350,00 euro. Iscrizione studenti: 210,00.

Terzo modulo: i lunedì 7 e 21 aprile, 5 maggio 2025 dalle 18,30 alle 20,30. Iscrizione standard: 180,00 euro. Iscrizione studenti: 110,00.

Iscrizione a tutti e tre i moduli entro il 30 giugno 2024: standard: 470,00. Studenti: 280,00.

Sede: Piccola Accademia di Poesia, via Porro Lambertenghi 25, Milano; e a distanza, via Skype.

Iscrizioni e info: corsi@edizionidelgattaccio.it / 347-0589212

Progetto guidato
di Immaginazione e Scrittura narrativa.
Per chi vuole scrivere il suo romanzo in pochi mesi.

Le iscrizioni sono aperte anche lungo il corso! 

«La decisione è presa: scriverò un romanzo!» dici tu.
«Era ora!» diciamo noi.
Sai bene che ciò significa dare voce a una tua urgenza, ascoltarla, tradurla nelle parole più appropriate, nella trama più originale. Sia che tu abbia in mente un romanzo di genere – qualsiasi genere – o qualcosa di profondo o sperimentale.
Parlare a volti, immagini e situazioni ansiose di farsi raccontare. Immaginare, far succedere cose che adesso ancora non sai. Che neanche sospetti.
E, nello stesso tempo, lottare contro frasi che non convincono, personaggi sfuocati, dialoghi insulsi, metodi di lavoro poco efficace, vicoli ciechi, difficoltà a correggere il proprio stile.

«Caspita… sarà dura.» dici tu.
«E il blocco del foglio bianco, il logorio della vita moderna, l’autocensura, la tua personale pigrizia.» aggiungiamo noi.
«Sarà durissima.» rincari tu.
«Non badarci!» diciamo noi.

Stenderemo con te un piano di lavoro.
Doneremo un occhio professionale a ciò che scrivi.
Ti parleremo da scrittori, da editori, e anche da lettori.
Andremo lontano. Soprattutto tu e il tuo libro, che riuscirà perfetto come la forma perfetta della mela.

È possibile – per chi preferisse un percorso individuale, anche parziale o più breve – concordare un progetto e un calendario personalizzati.

Tematiche
– perché voglio scriverlo: urgenza, tema, idee e trama di partenza
– il tema del romanzo e i micro-temi contenuti in esso
– lavorare con il lato oscuro
– come migliorare lo stile
– le possibilità, i limiti e i conflitti dei personaggi
– il meccanismo del conflitto: desiderio, scacco esistenziale, l’errore, l’imperdonabile, il perturbante
– eventuali plot secondari
– editing di bozze, di ritmo, di stile, di trama; l’editing di se stessi
– soprattutto: ciò che tu scriverai.

Obbiettivo: realizzazione di un racconto lungo o un romanzo breve.

Didattica
– lezione teorica
– esercitazione in diretta e scrittura a casa del proprio testo
– confronto sui testi dei partecipanti
– momenti seminariali e di scambio esperienze.

Per iscriversi - STANDARD

Per iscriversi - STUDENTI

Gli ideatori e docenti

Elena Mearini

Nata nel 1978 a Milano, dove vive. Si occupa di narrativa e poesia, opera nel campo del disagio sociale conducendo laboratori di scrittura in carceri e comunità. Nel 2009 esce il suo primo romanzo 360 gradi di rabbia, (ed. Excelsior 1881); nel 2011 pubblica il romanzo Undicesimo comandamento, sulla violenza di genere (Perdisa pop). A gennaio 2015 è la volta del romanzo A testa in giù (Morellini), su autismo e incomunicabilità. Nel gennaio 2016 esce il romanzo Bianca da morire (Cairo). L’anno dopo seguono il romanzo È stato breve il nostro lungo viaggio (Cairo) e Strategia dell’addio, storia poetica in versi illustrata da Clara Patella. Firma due raccolte di poesie: Dilemma di una bottiglia (Forme Libere ed.) e Per silenzio e voce (Marco Saya).
Il suo I passi di mia madre (Morellini) è stato candidato al Premio Strega 2021.
Al Premio Strega 2023 è invece candidato il suo ultimo romanzo, Corpo a corpo (Arkadia Editore).

Luciano Sartirana

È nato a Milano nel 1957. Ha collaborato con Feltrinelli, Demetra, RadioRai, Radio Popolare, OfficinaFilm; siti web e blog, istituzioni pubbliche, associazioni, enti privati. Dal 2008 è editore e Direttore editoriale con le Edizioni del Gattaccio, oggi con più di cinquanta titoli in catalogo.
Ha scritto il libro Nel settimo creò il Maracanã, la prima storia sociale del calcio brasiliano apparsa in Italia.
Crea e conduce corsi di Scrittura creativa, Sceneggiatura, Comunicazione e Promozione editoriale dal 1994.